L'Associazione Culturale NINA onlus

L’associazione culturale Nina onlus, fondata in Civitella del Tronto il 27 febbraio 2016, memoria di San Gabriele dell’Addolorata, è nata con lo scopo di preservare e conservare il patrimonio storico-artistico locale, facendolo conoscere ad un sempre maggior pubblico, promuovere lo studio e la ricerca, reperire fondi per ampliare l’esposizione e proseguire nell’attività di salvaguardia. Dal maggio 2016 è il gestore del Museo NINA di Civitella del Tronto (Teramo), dove si conserva la Storia delle famiglie nobili civitellesi, che per secoli hanno sorvegliato il confine nord del Regno di Napoli. È stata dedicata, come il Museo, a “Nina”, Gaetana Graziani, perché è grazie a lei che oggi è possibile ammirare la maggior parte delle opere conservate nel Museo civitellese. Nell’agosto 2020 parte una nuova grande sfida: la musealizzazione del Palazzo Boschi, Riviani, Garagnani in Casalecchio di Reno. Nasce così Casa Museo NENA, in ricordo di Maria Maddalena Garavini, familiarmente chiamata “Nena”, un luogo dove camminando nei saloni, nelle stanze e lungo le grandi logge ci si perde nel passato e nelle storie di chi vi ha abitato. Il Museo non è un luogo statico ma è il posto dove si raccoglie la nostra storia, il nostro essere e lo si tramanda alle generazioni future.


“La cultura permette di distinguere tra bene e male, 
di giudicare chi ci governa.
La cultura ci salva"

Claudio Abbado

MUSEO NINA Civitella del Tronto
Associazione Culturale NINA onlus
corso G. Mazzini 75, 64010 Civitella del Tronto. C.F. e P.I. 01954890677