Nina museo delle Arti Creative Tessili

 

  • Visita guidata alla città di Civitella del Tronto ed alla sua imponente Fortezza Spangola

     

    La visita si concentra su tutto il sistema città-fortezza: vengono evidenziati meccanismi e tattiche di difesa sia in città che in fortezza, attraverso la più stretta strada d'Italia, costruita per una rapida ascesa al forte senza essere notati, le antiche mura, i passaggi aerei, le vie di fuga, le architetture militari che gli assedianti non hanno mai superato.

     

    Durata percorso di visita: 2 h.

     

    Prezzo per ogni persona € 6,00 (minimo 20 pax).

     

  • Visita al giardino storico del Relitto del Tempo

     

    La visita è rivolta alla scoperta di un antico giardino pensile, situato all'interno di uno dei palazzi nobiliari della città di Civitella: da elementi di vita umana del periodo preistorico ad architetture tardo rinascimentali tutto avvolto nel silenzio e nella pace di un meraviglioso orto secolare. Si continua il percorso storico visitando il Museo NACT.

     

    Durata percorso di visita: 1 h

     

    Prezzo per ogni persona € 3,00 (minimo 15 pax).

     

  • Visita guidata alle grotte rupestri di Sant'Angelo - Civitella del Tronto

     

    La Grotta S. Angelo è la cavità naturale più importante della Montagna dei Fiori. Eremo rupestre prima e chiesa oggi, è nota agli archeologi per gli interessanti reperti risalenti al Neolitico e all’Età del Bronzo. L’importanza di queste cavità naturali all’interno della montagna dei Fiori, quindi a pochi chilometri sia dall’Abbazia di Montesanto che dalla città-fortezza di Civitella del Tronto, è senz’altro dovuta all’aria sacra che si respira oltrepassando gli antri.

     

    Durata percorso: 2 h. Difficoltà media.

     

    Prezzo per ogni persona € 4,00 (minimo 15 pax).

     

  • Visita guidata alla città di Teramo

     

     Sede principale della popolazione dei Pretuzi, diventa municipio romano. Conosce un periodo di grande splendore durante l’impero di Adriano, come testimoniano i resti romani tutt’ora visibili. Dal 1155 viene governata dal Vescovo-Principe, riuscendo finalmente a godere di un relativo benessere ed una certa autonomia. Di questo periodo è la Cattedrale Santa Maria Assunta e San Berardo. Successivamente entra a far parte del Regno di Napoli prima e delle Due Sicilie dopo.

     

    All'interno del percorso di visita si toccheranno i luoghi fondamentali della città: la Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta, l'antica cattedrale di Sant'Anna, il teatro romano ed il museo Archeologico.

     

    Durata percorso: 4 h.

     

    Prezzo per ogni persona € 4,00 (minimo 15 pax).

  • Visita guidata alla città di Campli

     

    Di origini non certe, si hanno notizie dell’abitato dal 890, ma solo nel 1078 la dicitura “Campli” viene usata per definire uno dei possedimenti di Roberto, Conte di Aprutinum. Nel 1372 viene proclamata Libero comune e nell’anno 1424, finisce sotto il dominio degli Acquaviva. Cade in mani francesi e viene quindi donata da Carlo VIII a Margherita d’Austria, sua figlia naturale e moglie d’Ottaviano Farnese. La storia dei Farnese si unirà saldamente e per lungo tempo a quella della città di Campli, si deve ad esempio a questa nobile famiglia la costruzione del Palazzo, sede del Parlamento, sito nella piazza rinascimentale al centro dell’abitato. Subisce, come tutto l’Aprutium il banditismo. Per rialzarsi da un inarrestabile declino si fece ricorso ad ogni mezzo: nel 1776 viene, infatti, aperta al culto la Scala Santa - annessa alla chiesa di San Paolo – raro privilegio concesso dalla Santa Sede, è costituita da 28 gradini in legno d'ulivo.

     

    All'interno del percorso di visita ci si recherà nella Chiesa Cattedrale di Santa Maria in Platea, quindi presso la Scala Santa e per finire al Museo Archeologico attraverso le antiche rue cittadine.

     

    Durata percorso: 2 h.

     

    Prezzo per ogni persona € 7,00 (minimo 15 pax).

Associazione Culturale NINA onlus p.iva e c.f. 01954890677 Corso Mazzini 75, 64010 Civitella del Tronto (TE) Telefono 0861 1752097 Fax 0861 1752095

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici. Non sono presenti cookie di terze parti.  Cookie policy

Copyright ©  2016  All rights reserved - webmaster@nact.it